HO TRA I 25 E I 40 ANNI

Erroneamente si tende a pensare che le giovani donne sotto i 40 anni non possano ammalarsi di tumore al seno.

Purtroppo CIRCA IL 7% dei TUMORI AL SENO INSORGE PRIMA DEI 40 ANNI:  questo tipo di tumori tende ad essere più aggressivo e ad avere una mortalità più alta. 

Se alla AUTOPALPAZIONE hai notato qualche anomalia del tuo seno (dolore, cambiamenti di forma, comparsa di nodularità, alterazioni del colore o della consistenza della cute, liquido che fuoriesce dal capezzolo), rivolgiti al tuo senologo.

Dopo una breve intervista in cui il senologo farà una valutazione del tuo rischio di ammalarti di tumore della mammella ti consiglierà di effettuare una ECOGRAFIA MAMMARIA un esame indolore e che non prevede radiazioni quindi totalmente innocuo utile a valutare le caratteristiche del seno e individuare eventuali lesioni sospette da tenere sotto controllo.

Sfortunatamente al di sotto dei 40 anni, tranne che in alcuni casi di predisposizione genetica o familiare al tumore della mammella, LA MAMMOGRAFIA DA' POCHE INDICAZIONI UTILI poiché il seno è spesso troppo denso per essere studiato con i raggi X e sarebbe assolutamente da evitare al di sotto dei 35 anni.