CAPEZZOLO SOPRANNUMERARIO

Schermata 2018-11-15 alle 100428png

Il capezzolo soprannumerario o accessorio è un terzo capezzolo presente sia in uomini sia in donne in aggiunta ai due capezzoli in posizione normale. E' presente già alla nascita in circa l’1% della popolazione generale; tale condizione viene definita come politelia nel caso in cui sia presente esclusivamente il capezzolo o polimastia (0.1% della popolazione generale) nel caso in cui sia presente una intera mammella soprannumeraria più o meno formata, spesso localizzata in ascella. 

Nella maggior parte dei casi il capezzolo soprannumerario è unico, ma è possibile ritrovarne fino ad otto bilateralmente sulla “linea del latte”, una linea immaginaria che si estende dalla ascella all’inguine in moltissimi mammiferi. Nel caso in cui il capezzolo si riscontri in posizione diversa rispetto alla linea del latte si parla di capezzolo ectopico.

800px-Milk_linesjpg

LINEA DEL LATTE*

Nella maggior parte dei casi il capezzolo soprannumerario è solo un abbozzo e viene confuso con un neo o un fibroma, in altri casi può andare incontro ai normali cambiamenti della mammella come l’ingrossamento in fase puberale e premestruale o la produzione di latte dopo la gravidanza. 

La classificazione di Kajava ha diviso i diversi tipi di politelia in: 

1-   Politelia completa con capezzolo, areola e tessuto ghiandolare

2-   Presenza di capezzolo e tessuto ghiandolare mammario ma senza areola

3-   Presenza di areola e tessuto ghiandolare ma senza capezzolo

4-   Presenza di esclusivo tessuto ghiandolare

5-   Presenza di capezzolo, areola e tessuto adiposo che simula la presenza di ghiandola

6-   Presenza esclusivamente di capezzolo, la forma più comune

7-   Presenza esclusivamente di areola (polythelia areolaris)

8-   Presenza esclusivamente di accumulo di peli (polythelia pilosa)

 

La presenza di un capezzolo soprannumerario non costituisce di per sé una patologia anche se può andare incontro alle patologie che si ritrovano anche nel capezzolo normoposizionato. 

Spesso la presenza di un capezzolo soprannumerario causa un disagio estetico alla paziente che ne richiede l’asportazione chirurgica in anestesia locale ottenendo nella maggior parte dei casi ha un ottimo risultato estetico.

*Di The Geneva Foundation for Medical Education and Research - http://www.gfmer.ch/genetic_diseases_v2/gendis_detail_list.php?cat3=1518, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=25931398